the project

Pleens is a tool to tell & discover stories, journeys and products starting from a place, not a venue: what really matters is not geography or proximity but narration. Geolocalized stories may include suggestions for tryouts and purchases, provided they are related to the narration and to the emotional context.

Geography based stories have a beginning but not an end, they are not written by a conscious author but by a community emotionally involved in a very special social object: their own personal memories, linked to a specific place (a love-in).
Your position on a map is the “Once upon a time” which develops through a placeline, a series of links self-enfolding as you move or click.

Unlike the timeline or the mosaique, the placeline is endless but it isn’t binding: the end is where you stop, if you are not satisfied, you just carry on.

 

14 Comments

  1. Pingback: Pleens lite: alpha version is now on! « giorgia lupi

  2. Scoperto “per caso” all’incontro sullo storytravelling a BTO 2012, questo progetto è adorabile, non vedo l’ora di usarlo.

  3. Ciao, mi piacerebbe sapere cosa fate o com’è andata a finire…
    potrei avere in mente un’opportunità..
    A presto
    Giulio

    • È interessante che tu ce lo chieda oggi: usciamo domani :-)

  4. BELLO !!! mi piace. Vorrei implementarlo per i miei Ospiti in hotel, per creare una mappa delle “chicche” cioè quei suggerimenti che solo chi vive la città conosce e poi sono quei posti che il vero “turista” cerca perchè vuole vivere la città come da cittadino. Sarebbe bello poter stampare anche una versione in pdf da consegnare all’Ospite poco smanettone…ne esistono ancora tantissimi :) io conosco Jauntful ma vorrei usare il tuo
    Zeno Govoni

    • sei attivo :-)

  5. Anche io operatrice turistica (ed ero pure al BTO nel 2012…). Quindi forse con esigenze diverse…

    Le mappe che noi creeremmo dove possono essere ‘pubblicate’?

    Sono ‘chiuse o ‘aperte’? Vorremmo evitare l’effetto google maps/tripadvisor

    Quali sono le funzionalità? Negli esempi pubblicati solo foto con breve testo. Avete più icone per ‘entries’ diverse?

    • Ciao Maria Luisa, in realtà gli operatori turistici sono i nostri interlocutori preferiti :-)
      Già questa settimana dovremmo avere pronta la funzionalità che permette di ripubblicare le mappe in altri siti con un codice di embed simile a quello di YouTube; le mappe potranno anche essere salvate, esportate e stampate, proprio per permettervi di riutilizzarle. Non sono completamente aperte (a meno di non volere un’installazione in white label) ma i contenuti sono e restano vostri, Pleens è un aggregatore di contenuti prima ancora di essere una piattaforma di pubblicazione. Fai conto che siamo appena partiti (ieri!) e mancano ancora tante cose, però puoi già adesso embeddare un video e inserire link, ci prendiamo qualche giorno per capire quali altri formati permettere. E grazie per l’attenzione!

  6. francesca cecconi

    Cia Mafe, vorrei scrivere un articolo su Pleens per la mia rivista online cittadiniditwitter.it
    Hai un press kit?

    Grazie!
    Francesca

    • Ciao Francesca, non ancora, ma se mi dici che informazioni ti servono te lo preparo.

      mafe

  7. maddalena

    Ciao,

    era da un po’ che vi aspettavo e oggi finalmente ho fatto un giro nel sito. Mi piace molto. Ma mi manca una funzione: come faccio a cercare altri utenti oppure, per dire, tutte le mappe relative a un certo luogo? Mi manca una mascherina di ricerca, insomma. Pensate di metterla?

    a presto,

    m.

    • Grazie Maddalena, ci fa piacere ti piaccia! Per ora non è prevista una ricerca perché siamo troppo pochi e ci sono troppe poche mappe, il rischio di non trovare nulla è troppo alto. In home page trovi gli autori suggeriti e le mappe più belle, nonché le ultime create, per ora ti consigliamo di esplorare così :-)

  8. Paolo

    Vi ho ascoltati settimana scorsa nella conferenza Amadeus e sono rimasto molto colpito. Prima di darvi un feedback ho creato la mia prima mappa in modo da parlare con cognizione di causa. Sicuramente da migliorare (es. non trovo la funzione “bozza” ma un idea fantastica.
    Mi piacerebbe collaborare con voi alla riuscita del progetto. Magari possiamo parlarne.

    • Grazie Paolo, siamo aperti a tutto :-)
      In realtà la bozza ce l’hai se metti la mappa come privata, ma è una delle tante cose che dobbiamo migliorare.

Leave a Reply